Mobility Dog

Uno sport da fare insieme, per scoprire oggetti nuovi, una nuova prospettiva, movimenti e relazione

La Mobility Dog è una disciplina sportiva non competitiva, che si svolge conducendo il cane attraverso il superamento di un percorso ad ostacoli. Non è molto conosciuta e spesso è confusa con la "cugina" Agility perché la presenza degli ostacoli trae in inganno. 

Voglio quindi approfittare di questo articolo per raccontarvi non solo cos'è la Mobility, ma soprattutto il motivo per cui la ritengo "speciale" tra le varie discipline cinofile.

Caratteristiche della Mobility Dog

La caratteristica principale della Mobility è la versatilità: è adatta ad ogni cane e ad ogni proprietario perché in questo specifico percorso gli ostacoli non sono un fine, ma un mezzo. Semplicemente cambiando il punto di vista, possiamo utilizzare gli esercizi per raggiungere obiettivi diversi per ogni cane, a seconda delle sue specifiche esigenze di quel particolare momento. 

L'educatore aiuterà il proprietario a individuare l'obiettivo (o gli obiettivi) che vuole raggiungere insieme al suo cane: in questo modo il proprietario impara a conoscere meglio l'individualità del cane, a osservarlo attentamente per capire di cosa ha bisogno in quel momento per crescere e maturare. 

In questa modalità, la Mobility Dog viene vissuta sia come un vero e proprio sport da praticare per divertirsi e tenersi in forma, ma viene anche inserita nei percorsi educativi e riabilititavi per insegnare al cane nuovi comportamenti e nuove strategie. 

La Mobility Dog, in gruppo è ancora meglio!

Al nostro centro ho anche strutturato un corso di gruppo basato su questa disciplina: il corso di gruppo presenta un ulteriore elemento di lavoro, ossia la sfera sociale. 

Ogni coppia cane/proprietario svolge gli esercizi in campo insieme agli altri e in questo contesto il cane impara a dare attenzione al suo proprietario anche in presenza di tanti stimoli e degli altri cani.

 Inoltre, ci tengo molto a rendere il corso uno scambio di opinioni, perché la Mobility è anche osservazione del movimento del cane e ogni persona vede dettagli diversi, ma ugualmente importanti, quindi la partecipazione di tutti diventa fonte di arricchimento del gruppo intero. 

La Mobility Dog, oltre lo sport, a cosa serve?

Gli obiettivi del corso di Mobility Dog sono molteplici: 

- aumentare il piano esperienziale: fare nuove esperienze è fondamentale, specie per i cani giovani;

- aumentare le competenze del cane e del suo conduttore: il proprietario impara a indicare un percorso al cane, senza forzarlo, ma usando traiettorie posture e segnali, e il cane a sua volta impara ad interpretare le richieste e a collaborare per affrontare gli ostacoli proposti; 

- aumentare l’autostima e la fiducia reciproca: mettendo alla prova le proprie capacità e risultando efficaci, cane e proprietario credono di più in se stessi e reciprocamente l'uno nell'altro.

- accrescere capacità specifiche di ogni cane: nell'attività vengono coinvolte sia capacità fisiche, come equilibrio, propriocezione, forza, elasticità; sia capacità cognitive, come concentrazione, attenzione, resilienza, collaborazione. 

La Mobility Dog quotidiana

Tutto quanto sopra elencato, se l’attività viene praticata con regolarità, ha già un grande impatto nella quotidianità della coppia. Infatti come abbiamo visto, durante la Mobility ci si focalizza sull’accrescimento di capacità trasversali del cane, che quindi inizierà a percepire se stesso nel mondo diversamente e sarà più sicuro e fiducioso nel proprietario. 

Se questo non vi basta niente paura! Potete fare Mobility ovunque siate: non è necessario avere degli attrezzi professionali, gli esercizi possono essere ricreati con qualsiasi cosa troviate in passeggiata, ad esempio un tronco d’albero a terra sarà un ostacolo, oppure una passerella, dei paletti per legare le bici potranno essere uno slalom, una panchina potrà essere usata per passare sotto e così via. In questo modo avrete un’ulteriore strumento per rendere ricca e interessante la passeggiata insieme al vostro cane e divertirvi ovunque siate nella versione Urban Mobility. 

Le speciali caratteristiche della Mobility permettono davvero di approfondire e migliorare la relazione e la conoscenza del proprio cane, senza mai dimenticarsi il divertimento intrinseco nell'attività sportiva.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!!!

E vieni a trovarci e provare questa disciplina!